Mercoledì 20 Settembre 2017

L'IIS "Alessandrini-Marino-Forti" di Teramo è Scuol@2.0

Il nostro Istituto, unico nella regione Abruzzo, è stato scelto dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca a far parte del ristretto gruppo di Scuole finanziate per il Patto per la Scuol@2.0. E' un riconoscimento prezioso che premia la validità della nostra offerta formativa e delle attrezzature informatiche di cui è dotato il nostro Istituto.

Grazie al Patto per la Scuol@2.0, potremo dotare ogni aula del collegamento ad Internet e di una lavagna interattiva, realizzare nuove aule multimediali specialistiche da utilizzare in tutte le discipline, affiancare agli ambienti e ai metodi di insegnamento tradizionali quelli interattivi e di simulazione che le tecnologie digitali ci mettono a disposizione. 

Il Piano Nazionale Scuola Digitale

Negli ultimi decenni le tecnologie informatiche e l'avvento di Internet hanno trasformato radicalmente la società modificando, soprattutto tra i giovani e gli studenti, gli stili di vita e i linguaggi della comunicazione. Con l'obiettivo di restare agganciati al cambiamento e di diffondere e promuovere nella Scuola l'innovazione informatica, il Ministero ha avviato tre anni fa il Piano Nazionale Scuola Digitale. La finalità del progetto è quella di modificare gli ambienti di apprendimento per rendere l'offerta formativa coerente con i cambiamenti della società e con le aspettative dei giovani .

Le azioni del Piano

In una prima fase del Piano Nazionale Scuola Digitale, in migliaia di classi di ogni ordine e grado è stata introdotta la LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) che ha permesso di sperimentare una didattica innovativa e trasversale alle diverse discipline, attraverso l'integrazione delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Il passo successivo è l'azione Cl@ssi2.0, ancora in fase di attuazione,che si propone di realizzare ambienti di apprendimento in cui tutti gli alunni possano utilizzare in classe le tecnologie informatiche (Internet, computer, tablet, smartphone) che già usano quotidianamente per le proprie relazioni interpersonali. La fase successiva e più impegnativa, è la Scuol@2.0 che prevede il coinvolgimento dell'intera Istituzione scolastica. Gli studenti, le famiglie, i docenti e tutto il personale della scuola partecipano in vario modo al processo di innovazione didattica e di trasformazione degli ambienti di apprendimento attraverso l'utilizzo delle tecnologie informatiche.

Gli obiettivi della Scuol@2.0

  Cambiare il modo di fare scuola:
  integrando e modificando gli ambienti di apprendimento
favorendo l'utilizzo ampio e diffuso delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni (LIM, tablet, Internet, e-learning)
adeguando l'organizzazione scolastica
coinvolgendo l'intero Istituto 
condividendo risorse ed esperienze
 
  Rendere gli alunni protagonisti:
  utilizzando strumenti e linguaggi a loro familiari
aprendo gli spazi e realizzando nuovi servizi
favorendo la collaborazione
personalizzando i tempi  e i percorsi dell'apprendimento
migliorando il contesto tecnologico
 
  Aiutare gli insegnanti nel loro lavoro:
  fornendo strumenti, tecnologie e formazione
rendendo la scuola più flessibile
favorendo la collaborazione
rispettandone sensibilità e tempi

link Progetto Aprile 2013

Riferimenti TeramoScuol@2.0

  • Istituto di Istruzione Superiore  "Alessandrini-Marino"
  • Via San Marino, 12  Teramo
  • Dirigente Scolastico: Prof.ssa Stefania Nardini
  • Referente Scuol@2.0: Prof. Mauro De Berardis

 

Meteo, Mappe & MyIP

meteo maps mioip
Scroll to top